Materiale rivetti: quale scegliere?

I più comuni sono i rivetti in acciaio, acciaio inox o in alluminio ma la selezione di rivetti comprende un’offerta variegata di materiali. Potrai così trovare sempre il rivetto più adatto alle tue esigenze. Come scegliere però il materiale più appropriato? Per orientarti, considera questi aspetti:

rivetto a4 din
Rivetti in acciaio
strutturali
Rivetti in alluminio
rivetto a espansione in plastica tipo s
Rivetti in plastica
rivetto a strappo a testa piana in rame e ottone
Rivetti in ottone

I rivetti in alluminio possono essere completamente in alluminio oppure con chiodo in acciaio o inox. I vantaggi di un rivetto in alluminio sono la leggerezza, l’elevata durata e resistenza alla corrosione. Nel catalogo rivetti in alluminio abbiamo rivetti in alluminio a testa larga o piana e varie misure, da 2,5 a oltre 290 mm.

rivetti
Coppia di rivetti a strappo in alluminio

Rivetti in neoprene fissanti e isolanti

Le principali proprietà dei rivetti in neoprene sono l’insonorizzazione, l’isolamento elettrico, la funzione antivibrazione e la capacità di fissare vari materiali, compresa la plastica. Per queste ragioni i rivetti in neoprene trovano applicazione in molti settori quali costruzione e riparazione di veicoli, impianti di climatizzazione o refrigerazione e dispositivi elettronici.

Rivetti in acciaio e acciaio inox di facile applicazione

La maggior parte dei nostri rivetti sono rivetti inox o rivetti in acciaio, materiali versatili che garantiscono fissaggi impeccabili e durevoli. I rivetti in acciaio, e ancora di più i rivetti in acciaio inox, offrono infatti un’elevata resistenza, al tempo e all’usura. E, se scegli un rivetto inox, anche alla corrosione.

Un esempio di misure di rivetti in acciaio

[table “” not found /]

Rivetti in plastica: precisi, leggeri e durevoli

I rivetti in plastica sono usati per applicazioni su materiali leggeri: con il minimo sforzo, un rivetto in plastica garantisce fissaggi veloci e sicuri di pannelli, tappezzerie e componenti varie. Il nostro catalogo comprende rivetti di plastica di diverse tipologie e dimensioni. Individua il rivetto in plastica perfetto per il tuo fissaggio.

set di rivetti in plastica
Selezione di rivetti in plastica

Rivetti in poliossimetilene per un fissaggio preciso e robusto

Con i rivetti in poliossimetilene puoi ottenere fissaggi di precisione estremamente resistenti alla forza meccanica. Anche i rivetti in poliossimetilene, come quelli in plastica, sono ideali per il fissaggio di componenti leggere e trovano ampia applicazione soprattutto nel settore automobilistico. Il poliossimetilene (POM) li rende robusti, funzionali, veloci da applicare e in grado di garantire serraggi durevoli.

Rivetti in ottone in grado di resistere alla corrosione

Malleabili e resistenti, i rivetti in ottone uniscono alla resa estetica anche importanti proprietà strutturali. Garantiscono un’elevata conducibilità elettrica, per questo sono ideali per interruttori o apparecchi elettrici. Inoltre i rivetti ottone hanno un’ottima resistenza alla corrosione. Trovano quindi ampio impiego in campo idrosanitario e nella produzione o riparazione di tubazioni, scambiatori o valvole.

rivetto in ottone
Rivetto in ottone

Rivetti in rame dalla resa elevata

Le proprietà dei rivetti in rame sono innumerevoli: resistenti alla ruggine e alla corrosione sono anche eccellenti conduttori elettrici e termici. I rivetti in rame vengono ad esempio usati per il fissaggio di grondaie ma anche di componenti elettrici. Per la loro estetica, i rivetti di rame sono spesso applicati su capi di abbigliamento e accessori.