Rivetti per metallo: i migliori per alluminio, grondaie e lamiera

La categoria rivetti per metallo comprende una vastissima varietà di prodotti: in pratica tutti i rivetti, fatta eccezione per quelli in plastica o altri materiali non metallici. Al suo interno puoi quindi trovare rivetti per grondaie, di solito in rame, ma anche rivetti per alluminio o, in generale, per lamiere. Ognuno è disponibile in dimensioni, materiali e tipologie diverse, con caratteristiche specifiche per ogni tipo di lavorazione. Se cerchi rivetti per lamiera molto sottile, puoi orientarti su un rivetto a fiore. Se devi ottenere fissaggi particolarmente robusti, su quelli strutturali. Insomma, qualsiasi sia l’uso, ci sarà un rivetto per metallo adatto a te!

rivetti per metallo
Rivetti per metallo

Esistono talmente tante varianti di rivetti per metallo che le loro destinazioni d’uso sono davvero infinite. Se fare un elenco completo è impossibile, possiamo comunque citare le principali. Alcune delle applicazioni più comuni riguardano quindi la costruzione o riparazione di:

Quando parliamo di metallo ci riferiamo a superfici molto diverse tra loro, per spessore, dimensioni, peso, durezza… E per ognuna esistono rivetti specifici, con determinate caratteristiche. Ecco perché la gamma di rivetti per metallo di Trovarivetti è così ampia. I rivetti per grondaie, ad esempio, devono essere di materiale idrorepellente e simile, meglio ancora se uguale, a quello della grondaia stessa. Le componenti di macchine agricole, veicoli, aerei, invece, richiedono rivetti per metallo anche piuttosto resistenti alle forze meccaniche o alla trazione. Caratteristiche necessarie anche per i rivetti usati per assemblare scaffalature, ponteggi o strutture portanti. Ma i rivetti per metallo possono anche avere dimensioni estremamente ridotte ed essere applicati su superfici piuttosto sottili, come nel caso di targhette o lastre metalliche. A seconda dell’applicazione, il rivetto può quindi essere a vista. In questi casi nella scelta si dovrà quindi prestare attenzione anche alla resa estetica.

applicazione rivetti per metallo
Applicazione dei rivetti per metallo

Rivetti per metallo: di che materiali devono essere?

Fatta eccezione per i rivetti per grondaie che sono quasi sempre in rame, i rivetti per alluminio e metallo, possono essere di vari materiali, tra cui:

Quando possibile è comunque sempre opportuno scegliere rivetti per metallo dello stesso materiale delle superfici da rivettare. Per un fissaggio ottimale è importante infatti che abbiano caratteristiche strutturali e prestazionali simili e possibilmente anche la stessa tonalità, soprattutto se la rivettatura è visibile. A volte però il materiale di un rivetto è scelto in base ad altre considerazioni. I rivetti per metallo in alluminio, ad esempio, hanno il vantaggio di essere molto leggeri ma altrettanto robusti. Sono quindi perfetti in tutte quelle situazioni in cui è importante contenere il peso, come nelle carrozzerie delle auto o degli aerei. Quando invece non si hanno problemi di peso ma solo la necessità di ottenere un fissaggio particolarmente resistente, i rivetti per lamiera in acciaio o acciaio inox sono la soluzione giusta. Se poi hai particolari esigenze estetiche o cerchi un rivetto che sia anche un buon conduttore termico o elettrico, puoi orientarti su rivetti per metalli in rame o in ottone.

Rivetti per metallo: di che tipologia devono essere?

A seconda del tipo di lavorazione, superfici di applicazione e caratteristiche del fissaggio, puoi scegliere tra una vasta gamma di rivetti per metallo. Su Trovarivetti abbiamo:

I rivetti per metallo a strappo standard sono la soluzione più diffusa. Si prestano ad infinite applicazioni e garantiscono sempre una resa eccellente. Puoi usarli per mobili e scaffalature, profilati di vario spessore e tutte le superfici accessibili solo da un lato. Qui troverai misure e tipologie di teste adatte ad ogni situazione, dai rivetti a testa piana a quelli a testa larga o svasata. Per lastre metalliche molto sottili puoi valutare rivetti per lamiera filettati oppure rivetti autoperforanti, che non richiedono una pre-foratura. Per ponteggi, mezzi di trasporto pesanti e in generale fissaggi sottoposti a forti trazioni sono ottimi i rivetti per metallo strutturali. Garantiscono un fissaggio perfettamente aderente, resistono a vibrazioni e tagli e offrono un’elevata tenuta meccanica. Se invece cerchi rivetti per grondaie orientati su rivetti per metallo a tenuta stagna, perfetti per superfici umide ed esposte ad agenti atmosferici.

Rivetti per metallo: le caratteristiche più comuni

Le caratteristiche dei rivetti per lamiera variano in base alla destinazione d’uso per cui sono progettati. Un rivetto ermetico dovrà assicurarti un fissaggio a tenuta stagna; un rivetto per metallo strutturale deve poter resistere a fortissime trazioni e così via. In generale però, un buon prodotto professionale deve sempre garantirti:

I rivetti per metallo proposti su Trovarivetti.it sono tutti prodotti per professionisti. Sono pensati cioè per rendere il lavoro semplice, veloce e impeccabile e per offrire sempre la soluzione giusta al momento giusto. Si distinguono per l’elevata qualità dei materiali e per l’ampia gamma disponibile, a livello di tipologia, misure e materiali. Con i rivetti per lamiera di Trovarivetti.it otterrai rivettature precise, resistenti nel tempo e capaci di garantire fissaggi paragonabili a una saldatura. Ogni prodotto contiene inoltre una scheda tecnica dettagliata che riporta le caratteristiche del rivetto, le aree di applicazione ed eventuali consigli per l’inserimento. Potrai quindi visualizzare tutte le misure e tipologie disponibili, con la certezza che quanto riportato rispecchi sempre fedelmente le reali specifiche del prodotto.

Un esempio di rivetti in alluminio per metallo

Diametro nominale x lunghezzaSpessore serrabile min/maxCarico di rottura a taglioCarico di rottura a trazioneProdotto
5,2 x 19,1 mm1,5-5,5 mm1900 N2900 Nvai al prodotto
5,2 x 22,2 mm5,0-8,5 mm1900 N2900 Nvai al prodotto